IN ASCOLTO TRA LE VALLATE AGORDINE

Così veniva presentato, alla vigilia del suo debutto, La voce del Bosco, il film documentario ambientato tra le vallate dolomitiche dell’Agordino, colpite nell’autunno le 2018 dalla tempesta Vaia.

Dalla prima assoluta al Teatro Comunale di Belluno del 29 ottobre 2019, passando per i due sold-out di Fondazione Benetton (a Treviso), tutte le repliche del documentario hanno registrato un grandissimo interesse da parte del pubblico. Ed ora eccolo disponibile on-line.

ASFALTO#01 MIGLIOR CORTO VENETO

Ottobre 2018. La giuria del Festival FiatiCorti, presieduta dal filosofo Umberto Curi, assegna ad “Asfalto#01 – Pensare metà” il premio come miglior cortometraggio veneto “per la forza del racconto e l’urgenza stilistica e narrativa con cui fotografa il nostro territorio”. Un lavoro ancora più che attuale, che continua a far riflettere sui “costi umani” della Superstrada Pedemontana Veneta e delle grandi opere in generale.
(Il Gazzettino di Treviso – 27/10/2018)

DALLE STALLE ALLE STELLE

È partita da una stalla la lunga e felice tournée di Cresceranno le siepi – Storie di contadini che amano la terra. A organizzare la prima proiezione del documentario agricolo è stato il MoFFe – Monnezza Film Festival. Il festival cinematografico itinerante che si svolge nella pedemontana trevigiana ha battezzato il docufilm, che negli anni a venire ha collezionato più di 60 proiezioni pubbliche in giro per l’Italia. (La Tribuna di Treviso – 06/07/2016)

  • 1
  • 2